I siti Web delle pubbliche amministrazioni

Pubblicato in 23 ottobre 2010

Dopo quasi vent’anni di Internet in Italia, il 26 luglio 2010 sono state rese disponibili dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione le “Linee guida per i siti Web delle Pubbliche Amministrazioni”.

Il documento si propone di fornire alle Pubbliche Amministrazioni alcuni criteri per razionalizzare i contenuti on line, per eliminare i siti obsoleti e per migliorare quelli attivi. Si tratta di un’azione doverosa che nasce dalla volontà di elevare gli standard qualitativi con cui vengono realizzati i siti Internet della Pubblica Amministrazione, di eliminare siti ormai non più utilizzati ma ancora presenti e di fornire un insieme di linee guida che possano aiutare a definire i livelli minimi di qualità necessari per realizzare un “buon” sito Internet per la PA.

Questa guida permette al lettore, professionale o semplicemente appassionato, di avere un quadro sistematico ed aggiornato degli aspetti di cui tenere conto in tutte le attività collegate ai Website pubblici.

Autori:
Ernesto Belisario
Gianluigi Cogo
Roberto Scano
Editore:
Maggioli Editore
Edizione:
Prima – Novembre 2010
Collana:
Collana: 4 – Progetto ente locale
Pagine:
262
Formato:
17×24
ISBN:
8838759626
Prezzo:
Euro 35,00 (versione cartacea) – Euro 19,00 (versione ebook)
Prefazione
A cura di Antonio Cianci – Consigliere del Ministro Brunetta
Introduzione
A cura degli autori
Capitolo I – Dal pionierismo alla razionalizzazione: come cambiano i siti Web pubblici
1. Le esigenze della PA: riduzione dei siti Web e miglioramento di quelli in esercizio. 2. Le leggi in materia di siti Web della PA. 3. Mancato rispetto delle norme: sanzioni e responsabilità. 4. La Direttiva n. 8/2009: destinatari e ambito di applicazione. 5. Le Linee Guida e il Vademecum.
Capitolo II – Metodologie per lo sviluppo e la gestione di un sito Web della Pubblica Amministrazione
1. Progettare la presenza in Rete: siti istituzionali e siti tematici. 2. L’analisi dei fabbisogni. 3. I contenuti obbligatori dei siti Web della PA. 4. I servizi in Rete. 5. I servizi e l’ergonomia/usabilità lato utente: servizi transattivi/interattivi semplici per il cittadino.
Capitolo III – La qualità dei servizi e della comunicazione Web
1. Il dominio “.gov.it”. 2. Gestione del processo d’iscrizione al dominio “.gov.it”. 3. Accessibilità tra regole tecniche e best practices. 4. Design e usabilità. 5. Comunicare eventi, progetti, risultati.
Capitolo IV – Il back office dei siti Web delle PA
1. La pubblicazione e la gestione dei contenuti con i CMS. 2. I sistemi di gestione della conoscenza. 3. L’integrazione Internet/Intranet.
Capitolo V – La razionalizzazione dei contenuti e la riduzione della spesa
1. Ripensare o rottamare? Come semplificare la comunicazione Web. 2. Tecnologie in soccorso per l’auditing, il monitoraggio e la migrazione.
Capitolo VI – La nuova frontiera dell’interazione on line: il Web 2.0
1. Orientarsi tra i tool 2.0: wiki, blog, forum, chat. Cosa serve e cosa non serve alla PA. 2. Folksonomy, tag cloud e social navigation.
Capitolo VII – Comunicazione one to one: i servizi redazionali e di comunicazione
1. Le condizioni d’uso dei siti della PA. 2. La privacy nei siti della PA. 3. Newsletter e content syndacation (RSS). 4. Sondaggi e questionari.
Capitolo VIII – Trasparenza, formati documentali, dati aperti
1. L’operazione trasparenza e i limiti imposti dalla normativa sulla privacy. 2. Contenuti tra informazioni obbligatorie, comunicazione e dinamiche Web 2.0. 3. Le nuove frontiere: open data government.
Appendice – Direttiva Ministro Pubblica Amministrazione e Innovazione n. 8/2009 pubblicata il 26 luglio 2010
1. Destinatari delle Linee guida e normativa di riferimento 2. Normativa.

Tags:

16 Risposte a “I siti Web delle pubbliche amministrazioni”

  1. Stefano Di Battista
    ott 23, 2010

    Fammi sapere come si può acquistare, vorrei prenderlo appena è disponibile. Saluti …..


  2. roberto
    nov 25, 2010

    salve
    come posso acquistare questo libro?


  3. roberto
    nov 25, 2010

    e tramite internet no?


  4. Loretta Ciciarelli
    dic 02, 2010

    Per i Codici e le Leggi esiste un progetto mobile pensato e realizzato da: http://www.intermundia.it
    E’ un progetto molto utile, chi ha un ipod o un ipad o un iphone può comprare “Codice e Leggi” ed averlo sempre a portata di mano.

    Io ho trovato questo progetto molto utile, è il frutto di un lavoro attento ed accurato sui principali testi normativi italiani e costantemente aggiornato.

    Dal momento che è un progetto che deve molto anche al supporto dei propri utenti (così scrivono sulle informazioni, da loro redatte).

    Sarebbe interessante, avere una versione dei libri che vengono qui pubblicizzati in versione analoga per ipod o ipad o iphone, (oltre alle versioni digitali in pdf o altro formato anche online) magari -come per i Codici e Leggi- ad un costo più contenuto, dato che le versioni sono digitali.


    • Roberto Scano
      dic 02, 2010

      Il libro sarà in formato epub, fruibile quindi da utenti con periferiche che consentono di leggere tale formato, non limitandolo quindi al mondo apple). Per codici e leggi esiste un sito della P.A., http://www.normattiva.it/, gratuito e disponibile a tutti.


  5. Loretta Ciciarelli
    dic 02, 2010

    Si il sito lo conosco molto bene, in ogni caso “Codice e Leggi” è una applicazione che ha funzioni aggiuntive ed aggiorna automaticamente le normative e lo porto dietro senza dovermi connettere.
    In ogni caso il formato epab va benissimo e giustamente non limitante al mondo apple, grazie


  6. Stefano Di Battista
    dic 07, 2010

    Ho richiesto il libro per fax a fine Ottobre, ma non ho ancora ricevuto nulla. Volevo sapere se devo per caso richiederlo in altri modi.
    B/lavoro


    • Roberto Scano
      dic 08, 2010

      Prova a contattarli, so che di sicuro è disponibile quantomeno da martedì visto che lo presentiamo a bologna durante un convegno :-)


  7. [...] maggiori informazioni clicca qui Questa voce è stata pubblicata in Libri e Recensioni. Contrassegna il permalink. ← Un [...]


  8. [...] Belisario e Gigi Cogo presentiamo per Maggioli un seminario dedicato al lancio del libro “I siti Web delle Pubbliche Amministrazioni“. Di seguito le slide del mio intervento. Argomenti correlatiCompleanno con sorpresa… [...]


  9. Massimo
    mag 31, 2011

    Ciao Roberto! Organizzate anche dei corsi nel Nord Italia sullo stesso argomento del libro?
    Mi puoi dare indicazioni in merito?
    Complimenti per il libro.
    MM


    • Roberto Scano
      mag 31, 2011

      Ciao Massimo, ne abbiamo fatta una a Torino. In che zona ti piacerebbe?


  10. ilario
    nov 12, 2011

    Grazie lo scaricherò sul mio ipad.



Trackback/Pingback

  1. [...] maggiori informazioni clicca qui Questa voce è stata pubblicata in Libri e Recensioni. Contrassegna il permalink. ← Un [...]

  2. [...] Belisario e Gigi Cogo presentiamo per Maggioli un seminario dedicato al lancio del libro “I siti Web delle Pubbliche Amministrazioni“. Di seguito le slide del mio intervento. Argomenti correlatiCompleanno con sorpresa… [...]

Facebook